La storia di Via Cassoli 1

Il locale di circa 180 mq era una sala giochi irregolare e ora, a seguito del sequestro da parte delle autorità, è diventato di proprietà del Comune.
L’amministrazione lo ha trasformato in uno spazio di progettazione educativa e culturale e di protagonismo, rivolto alle associazioni giovanili.

E’ diventato un luogo per i giovani che vogliono impegnarsi ad elaborare e progettare attività per la propria città.
Lo spazio è inoltre sede di iniziative di interesse pubblico a carattere culturale, formativo, laboratoriale ed espositivo, a cura delle associazioni giovanili e di Officina Educativa.

Per definire quali sarebbero state le attività e i progetti specifici che avrebbero qualificato lo spazio “viacassoliuno” l’amministrazione comunale si è avvalsa di una manifestazione d’interesse attraverso la quale coinvolgere il maggior numero di associazioni giovanili  organizzate in rete,  per l’elaborazione, l’implementazione e lo sviluppo di un’idea progettuale che rispondesse agli obiettivi e alle strategie delle politiche giovanili della città.
E’ stata individuata, tra quelle che hanno partecipato, l’idea migliore che avrebbe permesso di sviluppare con i giovani azioni ed iniziative affinché potessero trovare opportunità di formazione e stimolo per contribuire in modo partecipato e creativo alla crescita della propria città.

Il Comune ha messo a disposizione della rete di associazioni lo spazio “viacassoliuno” per 2 anni, rinnovabili per altri 2, e un budget di 10.000 € per contribuire a realizzare le azioni che le associazioni giovanili vorranno realizzare a favore e con il coinvolgimento dei giovani della città.

Per consultare il bando, clicca qui.

La rete di associazioni vincitrice della call per #viacassoliuno era già attiva dal 2014, anche se in maniera informale, con il nome di #Troviamoci.

#Troviamoci è un’idea nata da AGE Associazione Giovani in Europa durante il seminario del 4 aprile 2014 e sostenuta da Officina Educativa/Partecipazione giovanile e benessere, allo scopo di creare un database delle associazioni giovanili reggiane ed a beneficio della loro reciproca conoscenza.

Si tratta di una sorta di censimento di tutte le realtà giovanili reggiane organizzate, formali e informali, che svolgono attività di vario tipo rivolte ai propri coetanei. Il database è a disposizione di tutti su questa pagina. Per saperne di più, clicca qui.