Laboratori di Cittadinanza e Legalità

Palestre di Educazione Civile

Finalità generale

Partecipare attivamente alla vita della propria comunità non è una competenza scontata, ma necessita – soprattutto per le giovani generazioni - di un apprendimento specifico. Come ogni abilità, anche la cittadinanza è frutto di un processo di apprendimento che si fonda sulla costruzione della conoscenza e sull’imparare facendo. Per questo le Palestre di educazione civile sono un progetto di formazione alla partecipazione, che si svolge all'interno delle scuole secondarie di secondo grado. Essere cittadini significa interessarsi a ciò che si considera “bene comune”, rispettare quello che appartiene alla collettività, contribuire all’ampliamento del cosiddetto “capitale sociale”, diffondere una cultura di legalità e responsabilità, esercitare una spinta propulsiva e una partecipazione personale, diretta, concreta. Sono queste le finalità delle Palestre

Breve descrizione

Le Palestre di educazione civile sono un progetto pomeridiano che si svolge da ottobre ad aprile e prevede un incontro settimanale di due/tre ore. L’iscrizione avviene su base volontaria e la frequenza degli studenti alla Palestra è gratuita. La scuola che aderisce al progetto della “Palestra” individua un insegnante di riferimento che entra a far parte dell'equipe educativa. Ogni percorso di Palestra si sviluppa e prende spunto dagli articoli della Costituzione Italiana e mette a fuoco un tema specifico di interesse della scuola in cui si svolge. Tra i temi maggiormente trattati, legge-legalità-giustizia, partecipazione, diritti e doveri, convivenza e inclusione, mafia e antimafia sociale, bellezza e responsabilità. I laboratori sono svolti con modalità dinamiche e interattive.

Partner

Le Palestre sono gestite dagli educatori della Cooperativa Reggiana Educatori. Le scuole coinvolte, che hanno inserito la Palestra nel PTOF sono: Liceo Artistico G. Chierici, Istituto B. Pascal, Istituto  Filippo Re.

Luoghi

Le Palestre si svolgono all’interno delle scuole coinvolte, nelle aule multimediali e nei laboratori. Ma spesso fanno incursioni in altri contesti cittadini (consiglio comunale, assessorati, tribunale, centro documentazione antimafia, manifestazioni, teatro…) e uscite in altre città per visitare mostre o per partecipare a determinati eventi

Dati

Nell’anno scolastico 2017-2018 gli studenti delle tre scuole coinvolte che si sono iscritti nelle “Palestre di educazione civile” e che hanno completato il percorso sono stati in totale 80; gli educatori che gestiscono i percorsi sono attualmente 2; l’equipe educativa che co-progetta e valuta le Palestre è formata dagli educatori, da 3 insegnanti referenti delle scuole e da un supervisore di Officina Educativa. Ogni anno vengono coinvolti anche uno o due tirocinanti universitari. I percorsi si sono svolti durante 7 mesi, da ottobre 2017 ad aprile 2018, per un totale di circa 26 incontri per ogni istituto.

 

La pagina Facebook della Palestra dell'istituto Pascal.

La pagina Facebook della Palestra dell'istituto Chierici.

La pagina Facebook della Palestra dell'istituto Filippo Re.

Video

Apertura al pubblico

– lunedì 09:00-13:00 e 14:30-18:00
– martedì 14:30-18:00
– mercoledì 14:30-18:00
– giovedì 14:30-18:00
– venerdì 09:00-13:00

Dove siamo

Contatti

via Palazzolo 2,
42124 Reggio Emilia

portalegiovani@comune.re.it
0522/585217 - 0522/585033

Privacy

Back to Top