Scaduto: Save the date – Webinar online regionali

Aggiornato a:
27 Maggio 2021

Save the date

Mai come in questi ultimi mesi gli schermi hanno accompagnato le nostre giornate. Sono stati strumenti imprescindibili in molte delle nostre relazioni, personali e professionali.

La narrazione attraverso le immagini video ha visto una significativa accelerazione e il video è diventato il nuovo vettore della viralità. Anche la partecipazione inclusiva dei giovani alla vita sociale e politica dei territori è stata possibile – in molti casi – grazie a pratiche di riconversione in digitale.

La narrazione attraverso le immagini al tempo dei social ed alcune ricadute sociali e le pratiche partecipative legate al digitale: questi i focus di due giornate di riflessione organizzati dal Comune di RE – con il contributo della Regione Emilia Romagna – e rivolti ad educatori, youthworker, insegnanti, videomaker, giovani protagonisti.


  • 11 giugno 2021, h. 9,30 – 12,30

GIOVANI E LINGUAGGIO VIDEO
nell’epoca della riproducibilità virale

Due tavole rotonde con protagonisti ed esperti sui seguenti temi:

 

– Potenza del linguaggio video. Pratiche di apprendimento e di attivazione con i giovani

Inquadramento del linguaggio video e delle sue declinazioni in contesti di lavoro  con i giovani: la pluriennale esperienza del Videolab di Reggio Emilia come pratica di apprendimento e i suoi molteplici risvolti; la call regionale per giovani videomaker, come pratica per stimolare l’impegno ad occuparsi di questioni di rilevanza sociale e civile

 

– Autoproduzioni e viralità. Impatti reali delle immagini video al tempo dei social

A partire da alcune esperienze di autoproduzioni giovanili si rifletterà con esperti, videomaker ed “influencer”  sul fenomeno delle produzioni video alla portata di tutti, dei meccanismi della viralità e delle loro ricadute sulla realtà

PROGRAMMA COMPLETO E ISCRIZIONI >


  • 16 giugno 2021, h. 15,00 – 18,00

CITTADINANZA DIGITALE.
Quando la partecipazione giovanile passa (anche) dal web.

L’avvento della pandemia ha costretto a rivedere tutti i processi partecipativi, formali ed informali, anche quelli giovanili all’interno ed all’esterno della scuola. A partire dalla presentazione di alcune esperienze regionali, con questo seminario vogliamo fare una riflessione – con il coinvolgimento diretto dei giovani che ne sono artefici e protagonisti – su come e quanto questa esperienza abbia influenzato le pratiche partecipative e la loro riconversione digitale.

Quali competenze questa operazione ha permesso di sviluppare? Quali elementi di innovazione e quali consapevolezze si riconoscono in queste nuove pratiche? Obiettivo del seminario sarà quello di confrontarsi su questi interrogativi attraverso lo scambio delle diverse pratiche realizzate dai giovani sui vari territori regionali, con l’aiuto di una esperta/facilitatrice sui temi della partecipazione e del digitale.

PROGRAMMA COMPLETO E ISCRIZIONI >

Argomenti

×