La Grande Cena di Boorea: campagna di solidarietà

Donazioni aperte fino a giugno 2021. Raccolta fondi per la Fondazione Dopo di Noi di Correggio, per i circoli e i centri sociali Arci e Ancescao della provincia di Reggio Emilia e a sostegno del progetto pro Amazzonia del Centro Missionario Diocesano.

Aggiornato a:
29 Aprile 2021

Mani solidali

Il Covid 19 non fermerà la solidarietà. E’ questa la promessa di Boorea e dei suoi partner che, rinviando l’organizzazione in presenza della Grande Cena 2020, non hanno deposto le armi perché mai come oggi c’è bisogno di quell’eccezionale progetto di solidarietà che in vent’anni è stato in grado di raccogliere oltre 400mila euro destinati alle comunità emiliane e ai luoghi del pianeta che ne hanno più bisogno (Siria, Brasile, Somalia, Cambogia, Madagascar, Palestina, Romania, Bolivia, Argentina e altri).


Inizia così una campagna di raccolta fondi che si protrarrà fino a giugno 2021 quando, pandemia permettendo, ritornerà la Grande Cena con una nuova formula. Non più un unico appuntamento (che tradizionalmente si sarebbe dovuto tenere proprio in questo periodo al Salone delle feste di Correggio) ma ben 10 cene all’aperto, che si terranno a giugno. Appuntamenti diffusi su tutto il territorio provinciale, con un evento finale che sarà ospitato in una piazza del centro storico di Reggio Emilia.


“Vicini alle persone, aperti al mondo. E’ il motto che guida la Grande Cena – spiega Stefano Campani, direttore di Boorea – e in linea con questo assunto abbiamo deciso di non fermarci e opporre alla distanza che impone il virus, la vicinanza e la cura di quei valori che da sempre rappresentano il Dna della Grande Cena e dei suoi partecipanti. Il tempo della vicinanza fisica tornerà – continua Campani-  ma in attesa di ritrovarci a tavola con il cibo preparato dalle nostre rezdore, Boorea in collaborazione con Arci e Auser propone una campagna di raccolta fondi che traghetterà il progetto fino al tempo in cui sarà possibile ritrovarsi in presenza”.


Fino a giugno 2021 si raccoglieranno fondi per la Fondazione Dopo di Noi di Correggio, per i circoli e i centri sociali Arci e Ancescao della provincia di Reggio Emilia e si proseguirà nell’opera di sostegno al progetto del Centro Missionario Diocesano pro Amazzonia intrapresa già dal 2012.

Per sostenere i progetti della Grande Cena di Boorea è possibile fare una donazione sul conto corrente numero IT 30R0103012802000000085164 scrivendo nella causale “Grande Cena”.

Scopri di più su Boorea visitando il sito www.boorea.it

Argomenti

×