Il Teatro Sociale di Gualtieri apre le porte!

Aggiornato a:
9 Ottobre 2020

Sabato 10 e domenica 11 ottobre, il Teatro Sociale di Gualtieri apre le porte per due giorni di inaugurazione dei lavori svolti negli ultimi anni. 
La parte più importante degli interventi realizzati riguarda la ristrutturazione del graticcio storico che, tra il 2019 e la primavera del 2020, è stato completamente rinnovato e rifunzionalizzato. Nel contesto dello stesso progetto di riqualificazione, oltre agli interventi di rifunzionalizzazione della torre scenica, tra il 2017 e il 2018 sono stati realizzati una serie di impianti antincendio di cui il teatro era sprovvisto.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per sabato mattina (10 ottobre) alle ore 11.00. La presentazione dei lavori svolti sarà seguita alle 12.00 da una breve performance, dal titolo Solo per arco, della danzatrice e performer Elena Annovi: un assolo di danza verticale in cui la cornice scenica sarà costituita dall’altissimo muro-fondale che sta alle spalle dell’ex-palcoscenico e che separa l’interno dall’esterno.

La performance di danza verticale sarà ripetuta altre 5 volte nel corso del fine settimana (sabato ore 15.30 / 19.00 e domenica ore 12.30 / 15.30 /19.00) e sarà intervallata da “Teatro Sociale Segreto” una serie di visite guidate per gruppi di 10 persone alla volta in partenza ogni 30 minuti (sabato dalle 16.00 alle 18.00 – domenica dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 16.00 alle 18.00). Le visite guidate condurranno i partecipanti alla scoperta degli spazi nascosti del teatro, normalmente non accessibili al pubblico: un alveare di camere, stanzette, camerini affrescati, scale a chiocciola, appartamenti cinquecenteschi, la torre di nord-ovest, la stupenda soffitta che sovrasta Piazza Bentivoglio, la cabina di proiezione degli anni Trenta…

Tutti le attività sono aperte su prenotazione direttamente sul sito del Teatro Sociale di Gualtieri oppure telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 18.00 alle 20.00 al 329-1356183.

Argomenti

×