Giornata internazionale dei diritti dei migranti

Aggiornato a:
18 Dicembre 2020

Oggi, 18 dicembre, si celebra la Giornata internazionale dei Diritti dei Migranti, per ricordare che un modello d’integrazione e convivenza conviene a tutti.

Sono 272 milioni i «migranti internazionali» nel 2019, con una crescita media di circa 14 milioni di persone ogni due anni. Sono numeri importanti, che sottolineano come il fenomeno migratorio sia in continua e costante crescita. A questi si aggiungono anche tutti i migranti e gli sfollati interni, che alla fine del 2019 erano 50,8 milioni, il dato più alto mai registrato finora.


Questa commemorazione nasce ben prima della sua proclamazione. Era infatti il 1972 quando 28 lavoratori, originari del Mali, persero la vita in un terribile incidente sotto il traforo del Monte Bianco. Viaggiavano nascosti a bordo di un camion, diretti verso la Francia alla ricerca di lavoro e opportunità per migliorare le proprie condizioni di vita.

Scosso dalla notizia, il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite decise di chiedere alla Commissione sui diritti umani di prendere in esame la questione dei lavoratori migranti. Così nel 1979, con la Risoluzione 34/172, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite istituì un gruppo di lavoro per redigere una Convenzione sul tema.

Più di un decennio dopo vide la luce la Convenzione internazionale sulla protezione dei lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie. Era il 18 dicembre del 1990, ma la Convenzione è entrata in vigore solo il 1° luglio del 2003 grazie alla ratifica del Guatemala, che ha consentito di raggiungere il numero minimo previsto di 20 ratifiche.


Non perderti le ultime iniziative in programma per celebrare questa importante giornata:

  • Oggi, alle ore 17:00 in diretta facebook sulla pagina di Istoreco Reggio Emilia: “Migrazione in Comune. Storie di ordinaria migrazione della provincia di Reggio Emilia”.
  • Oggi, alle ore 18:30 in diretta facebook sulla pagina di SDFactory – Laboratorio Creativo: “Approdi e derive – la poetica dei diritti”, con presentazione e pubblicazione del videoclip per la Giornata Internazionale dei Migranti.
  • Domani, sabato 19 dicembre, online sulla pagina Facebook di Portale Giovani: “L’altro allo specchio”, intervista agli autori del libro realizzata dalla rete di ViaCassoliUno.

Tutte le iniziative in programma sono promosse dal Comune di Reggio Emilia e dalla Fondazione Mondinsieme in collaborazione con Amnesty International Reggio Emilia, Fondazione E35 per la progettazione internazionale, Giro del Cielo, Iscos Emilia-Romagna, Istoreco, InfoGiovani Officina Educativa, Papa Giovanni XXIII, Rigenera, SD Factory e Via Cassoli Uno.

×