Nadia Urbinati ai Martedì della LUC

Aggiornato a:
1 Febbraio 2021

Martedì 2 febbraio alle ore 17.00 sarà ospite della nuova edizione dei Martedì della LUC Nadia Urbinati, docente di Teoria politica alla Columbia University di New York, autrice di volumi importanti (in edizioni italiane e inglesi) sul pensiero politico moderno e contemporaneo, sulle democrazie rappresentative contemporanee, sulle visioni populiste.., collaboratrice di quotidiani e settimanali italiani tra cui La Repubblica, Il Manifesto, Left.

Urbinati esplorerà il cuore del meccanismo democratico, la scossa conflittuale tra ‘i pochi’ e ‘i molti’, cui assistiamo oggi, in una conversazione che ha intitolato Il conflitto politico nel XXI secolo, un conflitto nuovo rispetto a quello rappresentato e organizzato da partiti e sindacati: oggi la contrapposizione è tra chi detiene il potere, i pochi, e chi sente di non contare nulla, i molti.

La frattura sociale profonda che questi antagonismi evidenziando sta mettendo in crisi l’idea stessa di democrazia, e la espone al rischio di pulsioni autoritarie. Un nodo cruciale, problematico, attualissimo di cui discuterà con Thomas Casadei, docente di Filosofia del Diritto e di Teoria e Prassi dei Diritti umani all’Università di Modena e Reggio Emilia, tra i fondatori del Centro di ricerca interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità. Attualmente è Delegato alla comunicazione e portavoce del Rettore di Unimore.

Per seguire la diretta streaming andare sul sito www.liberauniversitacrostolo, dove si trova il link per il collegamento. Link anche sulla pagina FB della Libera Università Crostolo. Per info LUC tel. 0522 452182 . info@liberauniversitacrostolo.it


I Martedì della LUC hanno il sostegno del Comune di Reggio Emilia/RE 2020-21- la Cultura non starà al suo posto- e della Fondazione Manodori.

Argomenti

×