REFOCUS #2 Call per progetti fotografici

Aggiornato a:
29 Ottobre 2020

REFOCUS #2 è una selezione pubblica per 20 progetti fotografici realizzati da artisti under 40 in riferimento al periodo del post-lockdown, inteso nel senso più ampio di una condizione che, a partire dall’emergenza sanitaria, attraversa l’attualità per proiettarsi verso un futuro anche lontano.

Il bando si rivolge a fotografi, artisti e operatori visivi under 40 residenti in Italia, che potranno presentare una serie di immagini, compresa tra 5 e 10, intese anche come esemplificative di un lavoro più ampio e articolato.

Le candidature devono essere inviate entro le ore 12.00 del 2 novembre 2020 all’indirizzo bandi@mufoco.org.

In questo tempo dilatato, agli artisti è chiesto di confrontarsi con l’idea di crisi e di trasformazione, mettendo alla prova gli stessi linguaggi e pratiche dell’immagine nella testimonianza e documentazione della situazione in atto, sullo sfondo delle questioni fondamentali – tecnologiche, politiche, psicologiche, economiche – che nell’attualità prefigurano la società futura.

Ai 20 autori selezionati sarà riconosciuto un contributo economico di 2.000 euro al lordo di IVA e di ritenute fiscali e previdenziali, quale corrispettivo per la cessione dei diritti di utilizzazione delle immagini per la pubblicazione online e/o cartacea.

Al fine di valorizzare l’intero progetto e i suoi autori, i lavori selezionati saranno presentati in una mostra presso Triennale Milano nel corso del 2021. Una selezione delle opere prodotte, d’intesa con i singoli autori, potrà essere acquisita ed entrare a far parte delle collezioni del Museo di Fotografia Contemporanea a conclusione di tutto il progetto.


La Commissione di valutazione sarà composta da Paolo Castelli, storico dell’arte, funzionario della DGCC | MiBACT; Matteo Balduzzi, curatore del Museo di Fotografia Contemporanea; Paola Di Bello, artista e direttrice del biennio specialistico di fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Brera; Davide Giannella, curatore indipendente; Elio Grazioli, critico d’arte contemporanea e docente presso l’Università degli Studi di Bergamo.


 

Per maggiori informazioni vai su http://www.mufoco.org/call-refocus-2/

 

Progetto realizzato dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, in collaborazione con Triennale Milano e Museo di Fotografia Contemporanea.

Argomenti