Aggiornato a:
30 Gennaio 2019

La rinnovata partnership fra MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI - Direzione Generale Spettacolo e GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani insieme con GA/ER Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna per il biennio 2018/2019 sostiene la mobilità artistica giovanile a livello internazionale attraverso il concorso Movin'Up dedicato all’Area Spettacolo e Arti Performative.

Giunto alla sua XX edizione, Movin’Up ha come obiettivi fondamentali:

-favorire la partecipazione di giovani creativi|e a qualificati programmi di formazione, workshop, produzione, residenza artistica organizzati da istituzioni estere che offrano reali opportunità di crescita professionale;

-supportare i processi creativi e/o produttivi più interessanti dal punto di vista dell’innovazione, della multidisciplinarietà e del confronto internazionale;

-promuovere il lavoro degli artisti e delle artiste italiani in ambito internazionale attraverso reali occasioni di visibilità e di rappresentazione della loro attività.

Movin’Up Spettacolo-Performing Arts è un bando rivolto a giovani creativi e creative tra i 18 e i 35 anni di età che operano con obiettivi professionali e che sono stati ammessi o invitati ufficialmente all'estero da istituzioni culturali, festival, enti pubblici e privati a concorsi, residenze, seminari, workshop, stage o iniziative analoghe o che abbiano in progetto produzioni artistiche da realizzare presso centri o istituzioni straniere.

Le candidature potranno essere inviate online tramite l'apposita piattaforma accessibile da questa pagina, a partire da mercoledì 23 gennaio 2019.

Per avere maggiori info, clicca qui. 

movinup2019performingarts_bando_1