“I giovani e le scienze”: concorso per giovani scienziati

Aggiornato a:
2 Febbraio 2021

Con la manifestazione “I giovani e le scienze”, la FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche) di Milano seleziona giovani scienziati italiani da far accedere al concorso europeo EUCYS 2021.

Per candidarsi c’è tempo fino al 20 febbraio 2021.


Possono partecipare studenti italiani frequentanti scuole secondarie di 2° grado, con età superiore ai 14 anni (al 1° settembre 2021) e inferiore ai 21 anni (al 30 settembre 2021). Si richiede, inoltre, la conoscenza della lingua inglese.

Gli studenti possono concorrere singolarmente oppure in gruppi di massimo 3 componenti. Sono invece esclusi dalla partecipazione i vincitori delle precedenti edizioni.


Il concorso ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare competenze e potenzialità di giovani scienziati italiani.

In particolare, i candidati interessati sono invitati a presentare studiprogetti originali e innovativi nei campi della scienza, della ricerca, della tecnologia. Ad esempio, si possono proporre progetti nei settori:

  • scienze biologiche;
  • biochimica;
  • chimica;
  • microbiologia;
  • scienze della terra;
  • ingegneria;
  • energia e trasporti;
  • scienze ambientali;
  • tecnologia della comunicazione e dell’informazione;
  • matematica;
  • medicina e salute;
  • fisica e astronomia;
  • scienze sociali.

In base alle risorse disponibili, la FAST assegna alcuni premi economici ai vincitori, tra cui la copertura delle spese di viaggio e di iscrizione. Prevede inoltre il conferimento di accreditamenti, consistenti in segnalazioni motivate che consentono di accedere ad eventi scientifici internazionali.

In particolare, i progetti selezionati riceveranno i seguenti premi:

  • partecipazione al 33° EUCYS (European Union Contest for Young Scientists), concorso per giovani scienziati indetto dalla Commissione Europea, che avrà luogo a settembre e mette in palio:
    – Tre primi premi da 7.000 €;
    – Tre secondi premi da 5.000 € ;
    – Tre terzi premi da 3.500 €.
  • accreditamento a prestigiosi eventi internazionali, previsti per il 2021 e il 2022.

Si può concorrere con un solo progetto. Il testo dovrà comporsi di massimo 10 pagine, accompagnate da eventuali ulteriori 10 pagine dedicate a grafici, foto o illustrazioni.

Il progetto dovrà essere composto dalle seguenti sezioni:

  • titolo;
  • indice dei contenuti;
  • introduzione;
  • esperimenti;
  • discussione (parte essenziale della ricerca);
  • conclusioni;
  • ringraziamenti e bibliografia.

I progetti verranno presentati all’esposizione di Milano, prevista per aprile 2021, nell’ambito della quale saranno selezionati i vincitori. La partecipazione al concorso è gratuita. Inoltre, FAST copre vitto e alloggio connessi all’evento di Milano, mentre il costo del viaggio per EUCYS è coperto della Commissione Europea. Restano a carico dei finalisti soltanto le spese di viaggio per e da Milano e per gli eventi all’estero e/o in Italia.


Per maggiori informazioni, consulta il regolamento e le modalità di iscrizione: https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

 

Argomenti