Portale WeekEnd – Tutti gli eventi di Reggio Emilia e Provincia

VENERDI' 29 NOVEMBRE

Il film racconta la storia di Emiliano Tenzi, ragazzo di origini umbre che dopo anni di duro lavoro, decide nel 2001 di trasferirsi in Argentina per inseguire il suo sogno: diventare artigiano e musicista. Tra scelte non facili, tra cui vivere in una favelas per 3 anni e la lontananza prolungata dai suoi affetti, porta avanti il suo progetto con grande perseveranza.
L'ingresso sarà ad offerta libera

SABATO 30 NOVEMBRE

 

  • Spazio a una nuova città. Innovazione digitale ai Chiostri di San Pietro.Dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30 vieni a scoprire e ottenere la tua identità digitale.ore 10.30
    Presentazione del libro “Dove. La dimensione di luogo che ricompone impresa e società”
    Dialogano con gli autori Paolo Venturi e Flaviano Zandonai:
    Valeria Vale Montanari, Comune di Reggio Emilia,
    Damiano Razzoli, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia,
    Luca Torri, STU Reggiane S.p.a.,
    Khadija Mascetti Lamami e Claudio Melioli, volontari Binario 49.

    Dalle 15.00 alle 18
    Girls4digital
    a cura di EWMD e dipartimento di Ingegneria UNIMORE
    Seminario dedicato alle ragazze delle scuole superiori ed alle loro famiglie sull'importanza della formazione digitale per il futuro di vita e di lavoro e il contrasto del digital devide di genere.

 

  • Winter in wonderland // market // food // music  dalle 10 del mattino fino a notte, vieni a riscoprire la location dell'ex Ristorante Gioco dell'Oca a Pieve Rossa,
    tra market, food e musica... atmosfera natalizia inclusa!

 

Vernissage con Daniele Carretti e Max Collini.

A seguire aperitivo e dj set.

Le opere grafiche realizzate da Enrico Fontanelli per i suoi Offlaga Disco Pax hanno fortemente caratterizzato l’immagine e lo stile del trio elettrowave di Reggio Emilia che tra il 2003 e il 2013 ha influenzato la scena musicale indipendente italiana. 130 tavole realizzate per i manifesti dei live, materiali di propaganda, cartoline promozionali, libretti con i testi del gruppo e memorabilia compongono un’esposizione-catalogo (prodotta da BDC) che insieme a incontri, live e visite guidate con i protagonisti, ripercorre l’esperienza degli ODP.

Per tutti i dettagli su orari cliccare qui.

Chi è “pigro”? Che cosa c’è all'origine della noia? Ognuno ha una o più parti di sé accidiose, annoiate e pigre: è in quei luoghi che le dott.sse Chiara Volpicelli e Lucia Camellini, psicologhe e formatrici di Homus, ci accompagneranno in un viaggio introspettivo che parte dall'accidia e passa per la pigrizia, descrivendo una noia “mortale”. Con l’ausilio di video e il coinvolgimento del pubblico, tracceremo le strade per scegliere cosa fare delle nostre parti pigre e annoiate, per riconoscerle e favorirne la rinascita. Ingresso libero.

Rassegna letteraria curata dallo scrittore Paolo Nori, che prevede all’interno di una biblioteca la presenza di autori (scrittori, attori, musicisti, artisti visivi) che dispensano consigli di lettura, visione e ascolto sulla base di una propria esperienza e background personali.

TUTTI I GIORNI

Venerdì e Sabato ore 21:00. Domenica ore 17:00.

Un thriller psicologico teatrale che costringe lo spettatore a prendere costantemente posizione su cosa sia vero e cosa sia falso, su cosa sia bene e cosa sia male; in una lotta metaforica tra il progresso della civiltà occidentale e la sua natura bestiale e sanguinaria.

 

Helen Cammock, vincitrice della settima edizione del Max Mara Art Prize for Women e nominata al Turner Prize 2019, dopo la prima tappa londinese alla Whitechapel Gallery (25 giugno – 1 settembre 2019) presenta la nuova mostra "Che si può fare" alla Collezione Maramotti, che ne acquisirà le opere. L’allestimento, rielaborato dall’artista nello spazio differente della Collezione, sarà anche arricchito da un libro d’artista realizzato in luglio all’Istituto Centrale della Grafica di Roma.

 

Una mostra che delinea la lunga storia dell’Ornamento tra arte e natura che a attraversa più di 2000 anni di storia dell’arte, dall'età romana al Medioevo fino ai giorni nostri, con opere di autori quali Albrecht Dürer, Leonardo da Vinci, Giovan Battista Piranesi, William Morris, Koloman Moser, Maurits Cornelis Escher, Pablo Picasso, Henri Matisse, Giacomo Balla, Andy Warhol, Keith Haring, Peter Halley, Shirin Neshat.
a cura di Claudio Franzoni e Pierluca Nardoni
Palazzo Magnani e Chiostri di San Pietro.
16 novembre 2019 | 8 marzo 2020

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

*

Video

Apertura al pubblico

lunedì 10:00-13:00 e 14:30-18:00
martedì 14:30-18:00
mercoledì 14:30-18:00
giovedì 14:30-18:00
venerdì 10:00-13:00

Dove siamo

Contatti

via Cassoli 1,
42123 Reggio Emilia

portalegiovani@comune.re.it
0522/585217

Privacy

Back to Top