ELICAincanto, LAB AMBIENTALE in Polveriera

ELICAincanto è un Laboratorio di Arte Ambientale Itinerante gratuito pensato da Antonella De Nisco per la sede della cooperativa sociale Coress – Il Piccolo Principe, co-partecipato e aperto a tutta la cittadinanza presso La Polveriera.

Il progetto consiste nell'installazione di "eliche"di diverse misure, lievi, silenziose, sospese in cieloe realizzate da intreccio con materiali naturali che alludono al mondo interiore di ognuno di noi espresso attraverso la leggerezza di queste eliche piccole/grandi, simili e diverse ma strette tutte insieme, sospese come nelle Città Invisibili di Calvino. Eliche che non fanno rumore, non sollevano la polvere, ma vogliono farci alzare lo sguardo, distoglierci dai nostri distratti attraversamenti, nell’attesa di future società dell’incanto.

ELICAincanto, nella ricerca della verità attraverso l’arte, vuole essere una riflessione sulla memoria storica dei luoghi, ricordati in senso temporale, ma interpretati nell’allusione contemporanea ai concetti più generali (che ci appartengono) di fragilità.

L’installazione co-partecipata e site specific, viene realizzata con l’artista in tre workshop al giovedì aperti alle/i cittadine/i dalle ore 15.00 alle ore 17.00:

- 18 aprile

- 9  maggio 

- 16 maggio

Dopo una breve introduzione al progetto/laboratorio, ogni partecipante sceglie una siluette-telaio, seguito nella costruzione dell’intreccio/elica/manufatto, produce un suo contributo all’opera collettiva.

Per informazioni contattare:

Barbara 331.1880837

Mail a akos@coresspiccoloprincipe.it

Pagina facebook Polveriera.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

*

Video

Apertura al pubblico

Chiusura per tutto il mese di Agosto.

Da lunedì 2 settembre 2019:
- lunedì 9:00-12:00
- martedì 9:00-12:00 e 15:00-18:00
- mercoledì 9:00-12:00
- giovedì 15:00-18:00
- venerdì 9:00-12:00

Dove siamo

Contatti

via Cassoli 1,
42123 Reggio Emilia

portalegiovani@comune.re.it
0522/585217

Privacy

Back to Top